Remove these ads. Join the Worldbuilders Guild

Shayatin Riah

Creato in collaborazione con Cerberus 813

Noi siamo la Mano della Morte.
  Gli Shayatin sono una gilda di assassini, spie e ladri. Venerano la Pallida Madre, uno degli aspetti della Morte (adepti occidentali si rivolgono a essa anche come Hel o Ade). Venne fondata nel 1035 DCS dal leggendario Medora.

Structure

La gilda possiede una ferrea struttura gerarcica, il capo assoluto è Gran Maestro, una figura imparziale cui spetta l'ultima parola su ogni contratto. Viene anche chiamato Occhio Impassibile vista la sua totale neutralità.   Sotto il Gran Maestro vi sono due Ombre Prescelte (Khtara), possono essere considerati due vicecomandanti il cui compito è quello di aiutare il Gran Maestro a coordinare gli adepti. In genere un'Ombra si occupa degli incarichi della Gilda, l'altra dei problemi interni alla stessa.   Poi vengono gli Altayf, gli Spettri Notturni, assassini veterani scelti tra i membri più anziani o tra i più meritevoli. La loro parola ha un certo peso nelle questioni interne alla gilda, si occupano degli incarichi più delicati e di valutare le promozioni tra gli adepti.   Gli Shabh sono membri delal gilda a pieno titolo, svolgono gli incarichi principali e sorvegliano gli Adepti è tra le loro fila che vengono scelti gli Altayf.   Infine vengono gli Adepti, in uovi arrivati, devono ancora dimsotrare quanto valgono e vengono seguiti da maestri esperti o, in casi eccezionali, mandati nel mondo per metterne alla prova le capacità.

Public Agenda

Una delle prerogative della Gilda è l'imparzialità. Chi ne fa parte vede se stesso come un'arma, uno strumento nelle mani delle tenebre privo di emozioni e (soprattutto) rimorso per ciò che fa.   La Gilda tende alla neutralità, sebbene agli occhi di un esterno possa sembrare malvagia. Tra gli adepti, ma anche tra gli assassini più anziani, non tutti riescono a eliminare le emozioni, c'è chi tende verso il caos traendo anche paicere dall'uccidere, chi invece ha rimorsi di coscienza.

History

La storia degli Shayatin è avvolta in un velo di leggenda. Durante le Guerre della Seta a Chìntaron, dalla provincia di Nekha'Yaka un eroe mascherato guidò un gruppo di monaci guerrieri alla salvezza, conducendoli alle Città di Granito.   Quest'eroe era Medora. I monaci ripresero qui le loro attività, riformandosi nella gilda degli Shayatin. Negli ultimi duecento anni alla Gilda si sono rivolte le più importanti fazioni del mondo occidentale, dai nobili Asgari ai mercanti di Xalmuth.   A Yaz'a Shad gli Shayatin sono rispettati, il codice della Gilda impedisce a essa di entrare nella politica della città, rimanendo dunque neutrale nei conflitti che la interessano.   A Volthàrion le attività degli Shayatin sono illegali, questo li spinge a camuffarsi durante le loro operazioni.   Nel corso del tempo gli Shayatin hanno creato almeno una sede della gilda in ogni grande città.   Viste le finanze e il potere di cui dispone, molti credono che le attività della Gilda vadano oltre l'assassinio e lo spionaggio.
Founding Date
1035
Type
Guild, Assassins
Alternative Names
Coloro che Cacciano nella Notte
Leader
Kusho Kurai
Location
Yaz'a Shad

Remove these ads. Join the Worldbuilders Guild

Comments

Please Login in order to comment!