Remove these ads. Join the Worldbuilders Guild

Regno di Eldia

Il Regno di Eldia è l'unico regno elfico riconosciuto su Meridian.   Creato sul modello degli antichi regni degli Eterni a differenza della maggior parte del mondo civilizzato dagli umani Eldia mantiene una struttura feudale.   Il regno è diviso in sei feudi tutti fedeli alla casata Beleriand.

Structure

Il governo del regno è di tipo feudale, sul modello insegnato agli elfi dagli Eterni.   L'isola e i domni degli elfi appartengono alla famiglia reale Beleriand, benedetta dagli Eterni.   Sotto di essi vi sono i sei vassalli maggiori, i minori e infine i comuni elfi.

Public Agenda

L'obiettivo del Regno di Eldia è stato per un millennio l'impegno a far rinascere la razza elfica.   E' rimasto chiuso al mondo esterno a lungo ma ora sta cominciando ad aprire tratte commerciali e a far conoscere il mondo degli elfi agli esterni.   La Casata Beleriand si impegna nel difendere i domini degli elfi e di far tornare all'antico splendore restituendo agli elfi il proprio posto nel mondo.

Assets

Le alte coste di Eldia sono puntellate da fortificazioni, mentre le città elfiche sono protette dalle stesse foreste in cui essi vivono.   Gli elfi sono particolarmente fiduciosi dei propri mezzi, pur non disponendo di un vero e proprio esercito ogni elfo è pronto a imbracciare le armi in caso di necessità. Purtroppo ciò rende il regno vulnerabile a un attacco organizzato.   Sull'isola è stata recentemente adottata la valuta di Volthàrion cosi da agevolare gli scambi commerciali.   Pur essendo un'isola Eldia non dispone di una flotta militare.

History

Per dettagli sulla storia degli elfi vedere qui

Demography and Population

Nel regno vivono prevalentemente Elfi dei Boschi e la stragrande maggioranza della popolazione vive nelle foreste a sud dell'Isola lontano però dalle coste.  

Feudi

  Eldia è divisa il sei feudi   -Thargelion Capitale del regno   -Dheklerion   -Nimbrethil   -Gelion   -Brithon   -Aros

Religion

Gli elfi sono prevalentemente agnostici, riconoscono il potere degli dei ma essendo figli di immortali non vedono motivi per venerarli.   Ciononostante a Eldia vi è totale libertà di culto, con l'eccezione della Famiglia Reale che non può appoggiarne nessuno.   Molti elfi dei boschi seguono l'Antica Via, mentre gli elfi alti nelle principali città venerano gli Eterni come se fossero dei.

Foreign Relations

Il Regno ha stretto legami con Astoria e l'Unione delle Città Libere, durante la Guerra delle Colonie l'Unione ha aiutato Eldia e molti elfi hanno deciso di unirsi autonomamente all'esercito dell'Unione.   Eldia ha vari accordi commerciali con l'Unione, permettendo ad alcune navi di approdare nei suoi porti. Tra le due organizzazioni vi è amicizia e rispetto.   L'Impero Asgaro ha tentato di invadere Eldia, piano che gli sarebbe riuscito senza l'intervento dell'Unione. Il Regno non ha dimenticato tale torto, neanche adesso che Ashram è al potere.

Agriculture & Industry

Gli elfi non coltivano, vivono di ciò che la loro terra gli offre vivendo in armonia con essa.   La manifattura elfica è particolarmente pregiata, essi sono abilissimi nel lavorare il legno e producono armi eccellenti (sebbene preferiscano acquistare altrove il metallo).
Founding Date
0
Type
Geopolitical, State
Alternative names
Regno degli Elfi
Demonym
Eldiani
Head of State
Fingolfirn Beleriand
Government System
Monarchy, Absolute
Power Structure
Feudal state
Economic System
Mixed economy
Legislative Body
Su Eldia comandano il Re e la famiglia reale. Essi sono i benedetti dagli Eterni, coloro che hanno la responsabilità di continuare l'operato degli immortali.   Le prime leggi di Eldia furono scritte dagli Eterni e tutt'ora sono in vigore, esse amministrano il quieto vivere tra gli elfi, il governo e le pene per chi infrange la legge.   Nell'anno 1000 furono approvate nuove leggi per gestire i rapporti internazionali ed eventuali colonizzazioni di luoghi esterni a Eldia.   L'ultima parola su tutto comunque spetta al Re.
Parent Organization
Unione delle Città Libere
Location
Eldia
Controlled Territories
Neighboring Nations

Remove these ads. Join the Worldbuilders Guild

Comments

Please Login in order to comment!