Thalmis

Città simbolo della modernità, Thalmis è un simbolo dell'incontro tra culture e specie diverse e centro socio-politico e commerciale della società moderna. La città è stata distrutta durante la Guerra dei Draghi ed è stata ricostruita secondo le moderne regole di urbanistica.   La metropolitana più grande e strutturata del pianeta si estende verticalmente con enormi grattacieli verso l’alto e anche verso il basso con un’intricata struttura di tunnel metropolitani e strade, parcheggi ma anche club, negozi e appartamenti, sia in superficie che sotterranei.
  Durante il Collasso Dimensionale, la città si trasformò in una trappola mortale: palazzi crollati, incidenti dovuti alla perdita di controllo della tecnologia o dalla perdita di coscienza dei conducenti, oltre all’invasione delle forze infernali, causarono ingenti perdite e una perdita totale dell’ordine caotico che la contraddistingueva fino a pochi secondi prima.
  Poco più di un anno dopo, la città recupera una parvenza di ordine con l’ascesa dei clan. Piccoli gruppi organizzati per migliorare le proprie speranze di sopravvivenza, di norma non superano una ventina di individui e guidati da un capo clan. Chiusi agli estranei per preservarne la sicurezza, generalmente sono nomadi ma alcuni hanno fortificato un complesso con trappole e cancelli costruiti con mezzi di fortuna.

Demographics

Thalmis è estremamente eterogenea, con la maggiore percentuale di umani solo al 24%.
  Umani: 24%
Nani: 15%
Halfling: 14%
Asura: 13%
Elfi: 9%
Orchi: 5%
Mezzelfi: 4%
Mezzorchi: 3%
Gnomi: 3%
Kalashtar: 2%
Cangianti (dato ufficiale): 2%
Altri: 6%

Guilds and Factions

Post Collasso la società si è riorganizzata in piccoli gruppi per la sopravvivenza, nel giro di alcuni anni 7 clan principali si sono affermati come i più importanti e numerosi, superando le 100 unità, creando una sorta di vita politica e accordi sul controllo delle risorse.  

Architecture

Durante la Guerra dei Draghi è stata devastata dai violenti e continui attacchi, questo ha permesso alla città di trasformarsi da antica capitale cresciuta in modo organico a una città progettata da 0 secondo i più moderni criteri di urbanistica e tecniche moderne di costruzione. Furono istanziati ingenti fondi affinché ogni singolo edificio fosse costruito nel migliore dei modi, con l'obbiettivo di renderla il simbolo del futuro.

Geography

Strutturata su un terreno pianeggiante sull'estuario del fiume Larima, lo sbocco sull'oceano ha avuto un ruolo fondamentale nel suo sviluppo, favorendo il commercio sia in antichità che nell'epoca moderna.

Alternative Name(s)
La Città Infinita
Type
Capital
Population
100 000 000 (pre Collasso)
Inhabitant Demonym
Thalmiani
Location under
Larima
Included Locations

Comments

Please Login in order to comment!