Remove these ads. Join the Worldbuilders Guild

Il multiverso

L'universo è composto nella struttura basilare da stringhe, che in base alla loro dimensione e forma danno corpo alla materia e all'energia che possiamo vedere nell'universo. Le stringhe si sviluppano in 26 dimensioni, ma è possibile ignorare e raggruppare alcune dimensioni fino a ottenere una visione dell'universo con 10, 6 o meno dimensioni.
Con questo processo è possibile osservare quello che viene indicato come Prospettiva. Le prospettive sono una visione limitata dell'universo ma permette di percepire una realtà ordinata, in quanto la maggior parte delle creature esistono solo osservando un numero limitato di dimensioni. Riducendo o aumentando le dimensioni, ma soprattutto scegliendo le dimensioni giuste, è possibile avere una prospettiva differente dell'universo, con creature diverse e un variegato comportamento della fisica, tra cui un influenza maggiore o inferiore della gravità, tempo, spazio, magnetismo, luce, eccetera.

Esiste una quantità praticamente infinita di prospettive, ma solo alcune risultano praticabili dalle creature conosciute e molte risultano strane e talmente aliene da creare problemi psicofisici a chi le visita. Le prospettive non sono realtà a sé stanti, ma sovrapposte e oscillanti ed è grazie a questo che è possibile fasare tra loro spendendo una grande quantità di energia, necessaria per alterare le stringhe nella forma giusta. Il viaggio tra le prospettive è quindi molto difficile, ma molto raramente il confine si affievolisce ed è più facile passare.
La Magia fa molto affidamento sulla vibrazione delle stringhe e la lieve instabilità delle dimensioni, alcune prospettive permettono un flusso dello Spiritus associato alle Fondi di Potere diversamente dalle altre. Ad esempio la fonte Divina è particolarmente forte in Paradiso. Molti effetti magici sfruttano anche i cambi parziali di prospettiva per attivare degli effetti particolari, ad esempio alcuni veicoli volanti sfruttano dei CAST per fasare parzialmente in una prospettiva senza gravità e quindi librarsi in aria senza problemi e senza dover fare affidamento ad ali, permettendo di restare fermi in aria con un dispendio di energia ridotto.

Le Prospettive Maggiori

Le prospettive visitabili dagli abitanti di Cybelune sono limitate, quelle più importanti sono definite Maggiori, ma il termine non ha alcun riferimento sulla dimensione. Queste prospettive sono quelle in cui chiunque potrebbe viaggiare senza avere particolari problemi (ad eccezione degli abitanti).

  • Prospettiva Naturale: dove esiste Cybelune come pianeta, con il sistema solare e tutte le creature mortali come gli umani, elfi e così via. Non ha particolari legami con nessuna Fonte di Potere, ma sembra essere un nesso a cui molte prospettive maggiori hanno dei legami.
  • Paradiso: il luogo di provenienza degli angeli e di altre creature divine. Ha un forte legame con la Fonte Divina e ha confini molto labili con una prospettiva spirituale, inoltre la dimensione temporale ha un effetto estremamente ridotto per cui le creature che vi appartengono sono immortali.
  • prospettive spirituali: le case degli spiriti e luoghi in cui si recano le anime dei mortali dopo la morte sulla prospettiva naturale. Hanno un forte legale con le Fonti Divina, Psionica e, anche se in modo ridotto, Primeva. Esistono due prospettive distinte ma anche vicine tra loro, la prima ha confini labili con il paradiso e la prospettiva onirica, la seconda con l'inferno.
  • Inferno: la casa dei diavoli e di una moltitudine di creature immortali. La dimensione temporale è così ridotta che i diavoli non hanno il concetto di tempo, inoltre ha un forte legame con le Fonti Divina e Arcana ed è vicina a una prospettiva spirituale.
  • Abisso: dimora dei demoni e di spiriti malvagi, ha forti legami con le Fonti Divine, Arcana e Ombra. Molto simile all'inferno, tanto è possibile entrarci direttamente senza particolari sforzi dal fondo dell'inferno e molti confondo le due prospettive come una sola, così come le creature che li abitano.
  • Prospettiva delle Ombre: prospettiva da cui arrivano la maggior parte delle entità che compongono l'Ombra, da cui il nome e la provenienza delle shade. Ha un forte legame con le Fonti Ombra e Arcana, nonché un confine labile con la prospettiva Onirica.
  • Prospettiva Onirica: con il suo confine ridotto con la prospettiva naturale, permette a qualsiasi mortale di proiettarvi la propria mente durante il sonno e di influenzarne la forma. Questo processo avviene in modo involontario, anche se con il sogno lucido è possibile fare di più. Questo confine a volte viene sfruttato dalle entità dell'Ombra, che sfruttano il labile confine tra la loro prospettiva e quella onirica per contattare nuovi adepti. Lo stesso meccanismo spiega molti casi di sogni con i parenti deceduti, con il ridotto confine con la prospettiva spirituale.
  • regni elementali: a questa categoria fanno parte tutti quelle prospettive che sono permeate di un elemento, come la prospettiva del Fuoco, del Ghiaccio o di Energia Positiva. Questi elementi permeano l'ambiente, e alcune non sono particolarmente accoglienti (come la prospettiva del Fuoco). Da qua nascono gli elementali, che spesso i maghi evocano per combattere.

Prospettive minori

Esistono tutta una serie di prospettive che spesso non hanno nomi caratterizzate da condizioni particolarmente bizzarre che variano dalla fisica diversa, tempo e spazio distorto, zone elementali e creature speciali. Tutti questi elementi possono causare dal disorientamento a problemi psicofisici a un visitatore, da un lato proprio per la presenza di dimensioni spaziali in più o in meno o la presenza di flussi energetici senza controllo. Spesso anche la dimensione delle prospettive sono limitate, si va da quelle infinite a quelle che sono contenute in pochi metri di spazio, oppure che si chiudono su loro stesse. Ma tra la quantità infinita di prospettive senza logica, ce ne sono anche molte stabili e calme e vengono sfruttate per molti incantesimi, come tasche dimensionali che permettono di porre al sicuro oggetti e accedervi da qualsiasi luogo.

Tra le prospettive minori, una categoria importante per i mortali sono quelle che ospitano la Corrente. Si tratta di una prospettiva che si sovrappone tra la prospettiva in cui è morto l'individuo e le prospettive spirituali, in cui l'anima viene proiettata al momento della morte ma che non è in grado di mantenerla intatta a lungo. Esistono comunque delle creature che le inabitano e che sembrano popolare tutte queste prospettive minori indistintamente.


Remove these ads. Join the Worldbuilders Guild

Articles under Il multiverso


Comments

Please Login in order to comment!