Remove these ads. Join the Worldbuilders Guild

Mito della Creazione

Il Mito della Creazione è il mito della genesi di tutto il multiuniverso.
Viene fatto risalire all'inizio dei tempi, più di 50.000 anni fa.

Summary

Dal Vuoto Infinito al Piano Materiale

"All'inizio vi è solo il Vuoto e il Fiume della Vita che scorre infinito senza una sorgente o una foce.
Dal Fiume della Vita, in un tempo senza tempo, tre gocce senza forma lasciano la corrente e finiscono nel Vuoto. Queste tre gocce sono i tre Sconosciuti, o i Tre Padri, i primi Dei, i Creatori. Vengono chiamati Sconosciuti perché i loro figli non dicono mai il loro nome, come forma di altissimo rispetto. Tuttavia si possono distinguere dai titoli di Chiaro, Trasparente e Scuro.
Inizialmente soli, nel Vuoto infinito, i Tre, desiderosi di riempire quella vastità, creano le prime divinità.
Dal Padre Chiaro nasce Pelor, Moradin e Yondalla.
Dal Padre Trasparente nasce Boccob e Garl Glittergold.
Dal Padre Scuro nasce Gruumsh e Nerull.
Pelor, devoto ai Padri, li omaggia creando le stelle, Moradin crea la prima materia: la roccia. Garl modella la roccia del fratellastro formando i pianeti e le lune mentre Gruumsh ne scolpisce la forma. Boccob crea l'energia di cui è fatto unendo tutte le cose create e creabili da questa, grazie a lui nasce la magia. Nerull vede la creazione in maniera diversa e plasma i buchi neri.
Viene a formarsi il Piano Materiale, ossia quell'universo creato dai Padri e dai loro figli."

La creazione di Charius

"I tre Padri, fieri della progenie, li aiutano donando loro il pianeta Charius e li istruiscono su come creare gli elementi da cui siamo formati. Invasa dalla magia di Boccob, da Charius nascono nuove divinità, di poco inferiori alle menzionate: dall'acqua dei fiumi nasce Obad-Hai, dal fuoco dei vulcani nasce Dromiz, dall'aria nasce Ebifos, da un albero nasce Ehlonna, dal buio nasce Lolth e dalle caverne nasce Kurtulmak."

La Guerra dei Piani

"Gruumsh e Nerull sono i primi a sentirsi infelici perché volevano creare un loro mondo, diverso da quello pensato dagli Sconosciuti. Così formano il Piano delle Ombre, un piano gemello di quello Materiale ma privo di colori. Tuttavia il nuovo universo è instabile e ne risulta pericoloso anche per l'esistenza dell'intero Piano Materiale. Questo evento spezza in due gruppi tutte le divinità, ad eccezione dei Tre Padri: quelli che vogliono fondare un loro universo come hanno fatto Nerull e Gruumsh e quelli che pensano che sia troppo pericoloso e metterebbe a repentaglio tutto ciò che hanno creato, portando alla distruzione tutto il multiverso.
Così inizia la Guerra dei Piani, in un periodo di instabilità cosmica nella quale ogni Elemento si deteriora e muore. Nerull si scontra con Pelor e lo tiene impegnato per decenni alimentando la luce del Sole assorbita dalla Dea. Corellon si batte contro Gruumsh, il quale nel combattimento perde un occhio, diventando Un Occhio.
Dai due schieramenti della Guerra nascono i fratellastri Heironeous e Hextor, in continua lotta fra loro.
La Guerra dei Piani ha fine con la creazione del Piano Etereo da parte di Boccob che riesce a stabilizzare tutto il multiverso. La fine della guerra porta a sperimentare la nascita di nuovi universi senza tuttavia destabilizzare il cosmo. Vengono a formarsi i sei Piani Interni, circondati dal Piano Astrale, e i sedici Piani Esterni, dove le divinità vivono e prosperano. Boccob, infine, perché non riaccada più una instabilità cosmica fonda il Piano delle Terre Esterne che unisce tutti i Piani Esterni."


Comments

Please Login in order to comment!